fiber_manual_recordLive

Login

Facebook Instagram Discord Twitch YouTube
recensione clutch gm41 lightweight msi

Recensione MSI Clutch GM41 ultraleggero

Recensione MSI Clutch GM41 ultraleggero

17 aprile 2021

A cura di
Editing testo Simona Bardaro

Condividi su

Lo standard attuale del mercato dei mouse si sta spostando verso una richiesta sempre più crescente di dispositivi molto leggeri, semplici, precisi e veloci. Gli FPS, soprattutto dopo l’arrivo di Call of Duty Warzone, sono i probabili “colpevoli” di questo cambiamento. Ed è proprio verso questo genere di videogame che si rivolge la tipologia di mouse ultraleggeri, definiti tali perché con un peso inferiore agli 80 grammi.
Il mouse Clutch GM41 lightweight di MSI è stato realizzato per rientrare in questa categoria, presentato al CES 2021 e ora disponibile sul mercato ad un prezzo di circa 50€.

  • msi clutch gm41 lightweight
  • msi clutch gm41 lightweight - lato sinistro
  • msi clutch gm41 lightweight - lato destro
  • msi clutch gm41 lightweight - sotto
Design

A differenza di altri mouse ultraleggeri, il Clutch GM41 presenta una scocca senza fori a nido d’ape, in plastica nero lucido, con le superfici laterali rivestite in gomma e pattern a rombo. Il rivestimento aiuta ad avere una presa più salda e ad evitare lo scivolamento anche in caso di mani sudate. Nonostante l’assenza dei fori, MSI è riuscita a contenere il peso in soli 65 gr, risultato dell’ottimo lavoro di costruzione svolto.
La forma adottata è quella classica simmetrica dei mouse, comoda e predisposta maggiormente per i giocatori che fanno uso delle prese claw e palm grip.

mouse prese claw e palm grip

La presenza di tasti laterali unicamente sul lato sinistro rende il dispositivo adatto ai destrorsi, ma volendo, grazie alla simmetria, potrete ugualmente “azzardare” la presa con la mano sinistra, rendendovi però più difficoltoso il click laterale.
Una “chicca” adottata da MSI è il cavo FriXionFree, dalla struttura leggermente rigida e ricoperto da una stoffa che ne facilita l’attrito sui tappetini. A tale scopo, alla base del mouse, sono stati inseriti anche sticker in teflon, ottenendo quindi un’ottima scorrevolezza. La scelta realizzativa di avere un cavo un po’ rigido potrebbe far storcere il naso ad alcuni, soprattutto considerando l'eventuale spazio a disposizione sulla scrivania. Per questo motivo vi consigliamo di utilizzare un supporto che aiuta a mantenere il cavo in tensione ed evitare possibili ostruzioni. Su internet se ne possono trovare di tutti i tipi, ottenendo sia un miglioramento estetico della propria postazione che un miglioramento funzionale.
MSI Mystic Light è come sempre il marchio di fabbrica per l’illuminazione, anche se l’unico elemento a beneficiarne sul GM41 è il logo presente sul dorso. Effettivamente è molto minimale come scelta: se fosse stato inserito un bordo colorato anche sulla rotellina, l’impatto estetico ne avrebbe di certo beneficiato.

  • Con illuminazione spenta
    Con illuminazione spenta
  • Con illuminazione accesa
    Con illuminazione accesa
Fedeltà

La leggerezza di un mouse aiuta sicuramente nei movimenti aiutando ad essere veloci e precisi nel mirare, ma anche il sensore e i click devono essere all’altezza per completare il quadro. Ebbene il GM41 è mosso dall’ottimo Pixart PMW3389, con DPI che vanno dai 400 a 16000, e presenta un polling rate di un millisecondo, una frequenza di campionamento di 400 IPS e un’accelerazione di 50g. In fin dei conti, cosa significa? Che il mouse non perde alcun movimento, riproducendo tutto alla perfezione. Tutti i movimenti vengono captati fino ad un'altezza di 2 millimetri dal tappetino, permettendovi di non perdere alcuno spostamento se lo spazio a vostra disposizione vi richiede di riposizionare il mouse.

  • Sensore Pixart PMW3389
    Sensore Pixart PMW3389
  • Switch omron
    Switch omron

Una scelta alquanto discutibile è quella di aver posizionato il pulsante che consente lo switch dei DPI sotto il mouse, cosa che, per coloro che ne fanno spesso uso, potrebbe risultare un problema. Come la maggior parte dei mouse di questo settore, il “click” è affidato agli switch Omron, i quali garantiscono una durabilità superiore ai 60 milioni di click. È quasi impercettibile la differenza di pressione che si dovrà imprimere in un qualsiasi punto dei tasti destro o sinistro. Nonostante tutto, si percepirà l’ausilio di una pressione minore sulla punta dei tasti per imprimere l’azione, ma non è certamente un difetto. Anche la rotella è ricoperta in gomma, risulta precisa e con una buona resistenza che aiuta a scandire il classico cambio arma durante una fight. La resistenza non è regolabile e in tal caso sarebbe stata utile per un uso multimediale.

In totale il mouse dispone di 5 tasti, tutti completamente personalizzabili da MSI Dragon Center. Si potranno impostare tre profili per programmare le macro, le azioni che andranno a svolgere i tasti e il comportamento del sistema di illuminazione. Si potrà settare il valore di DPI di default, il polling rate e tanti altri valori che perfezionano e gestiscono la potenza fornita dall’ottimo sensore Pixart. I led RGB, configurandone il livello di luminosità e velocità, possono presentare diversi effetti tra ciclo colore, modalità arcobaleno, colore fisso, respiro ed altro. Il software è disponibile gratuitamente sia per Windows che per Mac, rivelandosi comunque superfluo se si apprezzano i valori settati di default per il mouse. Ovviamente noi vi consigliamo di installarlo per sfruttare al meglio il dispositivo.

Conclusioni

Il clutch GM41 di MSI è consigliato per coloro che giocano prettamente titoli FPS e cercano leggerezza, precisione e durabilità. Questi parametri, grazie alle qualità di progettazione e realizzazione del mouse, sono soddisfatti a pieno. Diverso è il discorso se si inizia a parlare di esperienza multimediale, in quanto lo scrolling della rotella non presenta una resistenza configurabile e la presenza del tasto di switch DPI sotto il mouse che ne compromette l’accessibilità. Tuttavia, visto il pubblico a cui si rivolge, tali scelte non vanno comunque a penalizzare il prodotto. In conclusione, ve lo consigliamo caldamente, considerando soprattutto l’ottimo rapporto qualità prezzo che lo rende migliore di tanti altri mouse della stessa categoria.

Potrebbero interessarti

9.5
Forza Horizon 5 palme e deserto
Forza Horizon 5

Forza Horizon 5: il festival è finalmente next gen e risplende su Xbox e PC

15 novembre 2021

Dopo tre anni dall'ultima pubblicazione della serie, Playground Games ci ha deliziati con una nuova edizione del Festival Horizon, portandoci questa volta caldo e splendidamente accogliente Messico. P...

8.8
IMG_20211017_131630_957

Metroid Dread: un ritorno meravigliosamente terrificante

17 ottobre 2021

Quando una serie storica torna dopo tanto tempo, è facile cadere vittime dell’hype e delle false aspettative, ma superati questi pericoli è anche possibile creare qualcosa di speciale. Dietro Metroid...

7.8
Kena Bridge of Spirits presskit screanshot 1
Kena: Bridge of Spirits

Kena: Bridge of Spirits è il gioco più coccoloso dell'anno

23 settembre 2021

Kena: Bridge of Spirits è saltato fuori un po' dal nulla al suo annuncio. Negli ultimi anni abbiamo avuto diversi videogiochi graficamente ispirati e capaci di farci sgranare gli occhi a prima vista,...

9.0
Deathloop titolo con personaggi e didascalie
DEATHLOOP

Deathloop è il nuovo "must-play" di Arkane Studios

16 settembre 2021

Deathloop è il videogioco che per primo si trova in quella strana posizione tra Microsoft e PlayStation dove uno possiede tutti i diritti, l'altro lo pubblica con una clamorosa esclusività per console...

8.3
The Artful Escape titolo sfondo rosa

The Artful Escape: li grande spettacolo audiovisivo di Francis Venditti

13 settembre 2021

Avete mai provato ad imbarcarvi nelle vostre più profonde fantasie lasciandovi trasportare dall'ispirazione di chi vorreste essere? Tra paure, incertezze e amore per la musica, questo è quello che fa...

Commenti

Segnalazione

{{ report.comment.admin.nickname }} {{ report.comment.user.username }} {{report.comment.text}}
0 / 191
{{message}}
Utente non loggato