Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy, inclusa la personalizzazione e l'analisi di annunci pubblicitari e contenuti. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questo banner, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

fiber_manual_recordLive

Login

Facebook Instagram Telegram Twitter Twitch Discord YouTube Patreon
amd ryzen

AMD: presentati i nuovi processori Ryzen 5000 con prezzi e data d'uscita

AMD: presentati i nuovi processori Ryzen 5000 con prezzi e data d'uscita

Pubblicato il 08 ottobre 2020

A cura di
Editing testo Simona Bardaro

Terminata da pochi minuti la conferenza AMD per la presentazione dei nuovi processori della famiglia Zen3, ufficialmente chiamati Ryzen 5000. E' ufficiale quindi che la serie 4000 non vedrà la luce per dare spazio ad un nomenclatura in linea con il nome dei nuovi processori per computer portatili. 

La conferenza è stata di altissimo livello in termini di contenuti contenuti, ma la star di questo appuntamento non potevano che essere proprio i nuovi processori. Questi migliorano la precedente generazione da tutti i punti di vista, aumentando l’efficienza generale ed offrendo ora anche le migliori performance single core: ottime notizie per noi gamer insomma.

I Ryzen 5000 saranno basati sul processo produttivo a 7nm, così come i precedenti, ma a fare la differenza saranno l'offerta di una maggiore frequenza di boost, un aumento dell' IPC (19%) , un nuovo layout dei Core e una nuova struttura della memoria cache. Ora gruppi di otto core per chiplet possono accedere direttamente a 32MB di cache L3, diminuendo la latenza.

Il primo processore mostrato è stato il nuovo Ryzen 9 5900X, che equipaggia 12 core e 24 thread, 3,7 GHz di clock base, 4,8GHz di boost clock, 70MB di cache e con un TDP di 105W. Una dimostrazione ha evidenziato che, rispetto al vecchio Ryzen 9 3900XT, questo offre un incremento del 28% dei frame in Shadow of the Tomb Raider.

amd ryzen 5000

Le modifiche apportate alla struttura del processore hanno permesso ad AMD di superare il suo diretto concorrente, l'Intel Core I9-10900K in un confronto su Cinebench. 

Oltre al 5900x sono stati mostrati anche gli altri processori della nuova famiglia Zen3. I processori di questa nuova linea sono:

  • Ryzen 9 5900x
  • Ryzen 7 5800x
  • Ryzen 5 5600x

Per quanto riguarda i prezzi AMD fa un'offerta per nulla indifferente: il 5900X sarà acquistabile al prezzo di 549$, il Ryzen 7 5800X  (8 core, 16 thread, base clock 3,8GHz, boost clock 4,7GHz, 36MB cache, TDP 105W) a 449$ e Ryzen 5 5600X (6 core, 12 thread, base clock 3,3 Ghz, boost clock 4,6GHz, 35MB cache, TDP 65W) a 299$.

ryzen 5000

Il modello di punta, realizzato principalmente per i creatori di contenuti, sarà il Ryzen 9 5950X, dotato di 16 core e 32 thread, una frequenza di boost che arriva sino a 4.9 GHz, 72MB di cache L2+L3 e con un TDP di 105W. Il prezzo fissato è di 799$.

Il grande assente è l'erede del tanto amato 3700X che pensiamo possa arrivare nel corso del 2021. I più informati di voi avranno sicuramente fatto caso all'aumento dei prezzi di circa 50 euro su ciascuno dei processori elencati rispetto alla serie 3000.

Tutti i processori presentati saranno disponibili a partire dal 5 novembre 2020, quindi pochi giorni di attesa per mettere le mani su queste nuove chicche.   

Ti è piaciuto l'articolo?

Facebook share
Twitter share
WhatsApp share
Telegram share
Reddit share

Commenti

Segnalazione

{{ report.comment.admin.nickname }} {{ report.comment.user.username }} {{report.comment.text}}
0 / 191
{{message}}
Utente non loggato