Informativa

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy, inclusa la personalizzazione e l'analisi di annunci pubblicitari e contenuti. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questo banner, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

fiber_manual_recordLive

Login

Facebook Instagram Discord Twitch YouTube
Xbox Games Studios Bethesda

Xbox Game Studios: tutti i giochi in sviluppo

Xbox Game Studios: tutti i giochi in sviluppo

17 maggio 2021

A cura di
Editing testo Simona Bardaro

Condividi su

La scuderia di studi first party di Microsoft è stata quasi interamente formata da due anni di acquisizioni e collaborazioni spontanee, e al momento contiamo 22 sviluppatori attivi su una o più produzioni. Nonostante le prime acquisizioni risalgano ormai a due anni fa (circa), non siamo ancora arrivati al momento di veder pubblicate numerose offerte, ma il futuro prossimo di Xbox sembra più che roseo. Ma a cosa stanno lavorando tutti questi studi di sviluppo? Cerchiamo di fare il punto in questo articolo.

343 Industries

Halo Infinite master chief annuncio Oramai lo sanno anche i muri: 343i è sinonimo di Halo. Microsoft ha messo un enorme team a lavoro esclusivamente sulla serie punta di diamante del mondo di Xbox, esattamente lo stesso ruolo che in passato era occupato da Bungie. Dopo un primo lavoro timido ma buono, e un secondo quasi eccellente in termini di gameplay ma non troppo brillante nella narrazione, la 343 è pronta (o quasi) a lanciare il titolo definitivo: Halo Infinite. Questo non sarà un titolo da lanciare e lasciar andare, ma un vero e proprio gioco piattaforma che necessiterà del continuo lavoro di supporto e sviluppo contenuti (un po' come Destiny 2).

World's Edge

Dopo il più che soddisfacente lavoro fatto sui vecchi capitoli, World's Edge sta lavorando per lanciare al più presto Age of Empires IV, probabilmente il gestionale in tempo reale più ambizioso di questo primo periodo next gen. L'ultimo capitolo della serie, escluse le rivisitazioni pubblicate recentemente nell'Xbox Game Pass, risale al 2005 e i fan della serie sono praticamente rimasti orfani di un'esperienza che fino a due anni fa sembrava non volersi più rinnovare.

The Coalition

Gears 5 logo blu e rosso Come la 343 Industries anche The Coalition è, dalla sua creazione, uno studio esclusivo per un singolo franchise, Gears of War (o meglio Gears), ma le cose sembrano prossime ad un cambiamento. Sappiamo per certo che il team si è dedicato anima e corpo al progetto Gears 5, ottenendo ottimi risultati da pubblico e critica, e continua ancora a lavorare ai contenuti stagionali per il multiplayer. Dopo il DLC Hive Busters gli sforzi della gran parte del team si sarebbero spostati su un nuovo titolo, probabilmente Gears 6. Ma nelle ultime settimane si è incominciato a parlare dello sviluppo di una nuova IP; non ne sentiremo comunque parlare presto, dato che il team ha dichiarato che per un po' non ci saranno annunci.

Compulsion Games

Gli autori del particolare We Happy Few, Compulsion non hanno ancora annunciato quale sarà il loro prossimo lavoro. Nonostante il lancio di We Hally Few sia avvenuto su tutte le piattaforme, dato che l'acquisizione risale a poco prima dell'uscita del gioco, ci si aspetta che il prossimo titolo, immaginiamo prossimo all'annuncio, sia un'esclusiva 100% Xbox.

InXile Entertainment

Anche inXile deve dichiarare quali saranno i piani dopo l'acquisizione. Il team ha lanciato il suo ultimo gioco nel corso dello scorso anno, Westland 3, uscito per Xbox, PC e PlayStation, dato che l'acquisizione è stata conclusa solo dopo gli accordi di pubblicazione. Le ultime indiscrezione parlano di una nuova IP gioco di ruolo in prima persona. Temiamo ci sia da attendere un paio di anni prima di vedere di cosa si tratti.

Mojang Studios

Da Mojang non ci aspettiamo importanti annunci quest'anno, dato che è da sempre sinonimo di Minecraft. Solo lo scorso anno il team si è dedicato ad un ARPG stile Diablo ma ambientato nell'immaginario a blocchetti di Minecraft, ma il futuro del team sembra, per adesso, strettamente legato a quello della famosissima IP.

Duble Fine Productions

Come altre case sopracitate, anche questa è entrata a far parte della famiglia Xbox Game Studios durante i lavori della prossima produzione in uscita. Si tratta di Psychonauts 2, seguito diretto del capitolo originale, che vanterà la colonna sonora di alcuni personaggi dello spettacolo particolarmente noti; primo fra tutti Jack Black.

Ninja Theory

Lo studio inglese ha in cantiere ben due progetti. Si tratta nello specifico di Sanua's Saga: Hellblade 2 e Projekt Mara. Ninja Theory è nota per la sua capacità di creare un gameplay incredibilmente piacevole quando si parla di armi bianche e feeling pad alla mano, ma anche per la capacità di creare esperienze psicologiche, spesso di tensione, particolarmente coinvolgenti. Entrambi i giochi sono attesi per il 2022 come esclusive Xbox.

Senua's Saga Hellblade 2 trailer Seuna song

Obsidian Entertainment

Dopo essersi dedicato al completamento dell'opera The Outer Worlds e dei suoi due DLC, Obsidian guarda avanti verso il futuro delle loro produzioni, che è riposto nel già annunciato Awoved. Si tratta di un fantasy RPG in prima persona, che riprende un po' quanto visto in Skyrim. Questo però non è l'unico progetto in essere, dato che una piccola parte dello studio è attualmente a lavoro su Grounded, già disponibile in accesso anticipato su Xbox e PC. Qualche voce parla di alcuni progetti per un The Outer Worlds 2, ma, dati gli impegni e il recente lancio del primo capitolo, probabilmente i tempi non sono ancora maturi.

Playground Games

Fable Playground Games è un po' la scatola delle meraviglie per Xbox, uno studio capace di grandi cose ma che per il momento è stato esclusivamente relegato alla produzione della serie Forza Horizon. Il futuro del produttore sembra veramente promettente, dato che lo scorso anno è stato annunciato Fable, un reboot o un capitolo ex novo, ancora non si sa, e per la fine di quest'anno sembra quasi certo un nuovo capitolo del racing game, Forza Horizon 5, ambientato in Messico.

Rare

Dopo il lancio del progetto minore Battletoads e il continuo lavoro sui contenuti di Sea of Thieves, Rare sta completando i lavori su Everwild, una nuova IP next gen di cui sappiamo poco e che promette tanto. Il gioco sarebbe in produzione da ben cinque anni ormai, ma non lo aspettiamo sul mercato prima del 2022. 

The Initiative

Questo nuovo studio californiano ha fatto notizia per il prestigio dei singoli componenti, che si uniscono al progetto lasciandosi alle spalle alcune tra le più importanti softwarehouse al mondo. Il primo titolo in produzione è Perfect Dark, reboot del classico Rare, che arriverà su next gen in una formula moderna. Di questo titolo abbiamo solamente un annuncio, temiamo che l'attesa per vederlo in azione possa essere ancora lunga.

Turn 10 Studios

È lo studio che si è sempre dedicato alla serie Forza Motorsport e con molta probabilità continuerà a dedicarsi al franchise. Il prossimo capitolo della serie non sarà, con molta probabilità, un capitolo canonico, ma prenderà forma come una sorta di gioco piattaforma sul quale sviluppare diversi contenuti nel tempo. Come ci aspettiamo succeda per Halo con Halo Infinite, Forza Motorsport dovrebbe rappresentare l'esperienza di corse definitiva da parte di Turn 10. Lo studio inoltre sembra essere in contatto con Playground Games per collaborare attivamente ai progetti in essere.

Undead Labs

Nonostante il brand State of Decay non sembri essere poi così popolare, Undead Labs ha dimostrato di avere le idee e le capacità per creare un'esperienza sempre migliore in questo universo di gioco. Nonostante State of Decay 2 sia partito con qualche idea poco brillante di troppo, il team si è dedicato allo sviluppo di contenuti post lancio riuscendo a confezionare un'esperienza finale tutto sommato più che buona. Il futuro della serie è riposto nel già annunciato State of Decay 3, che dovrebbe cambiare le carte in tavola, con una modalità storia e una qualità generale decisamente più ambiziosa.

State of Decay 3 Copertina Trailer

Xbox + Bethesda

Passiamo ora alla seconda parte di questo articolo, dedicando uno sguardo attento a quello che salterà fuori nel prossimo futuro nella stretta collaborazione dei due grandi produttori americani. Nonostante Bethesda faccia parte al 100% degli Xbox Game Studios, diventando dunque a tutti gli effetti un produttore first party per Xbox, la questione esclusività dei giochi verrà analizzata "caso per caso".

Arkane Studios

Arkane si è già fatta amare dal grande pubblico grazie alle produzioni Dishonored, Dishonored 2 e Prey ed è a lavoro su due nuovi titoli in uscita quest'anno e il prossimo. Per quanto riguarda il gioco in uscita nel 2021, Deathloop, abbiamo imparato a conoscerlo più o meno bene, nonostante manchino ancora alcuni dettagli che ci permettano di inquadrarlo a dovere. Il lancio è previsto per PlayStation e PC, dato che gli accordi con Sony sono antecedenti all'acquisizione, e Xbox, fa sapere Phil Spencer, onorerà le promesse fatte. Il team è già a lavoro su un secondo progetto, nome in codice "Omen", che avrà come protagonisti i vampiri. Aspettiamo nuove notizie.

Bethesda Softworks

Starfield Logo in space Si tratta ad oggi della casa più importante del gruppo ZeniMax, tanto da fare da porta-nome generale per tutte le produzioni. In realtà Bethesda Softworks è quella che si occupa soltanto di alcuni titoli, i più prestigiosi. Al momento sono in cantiere The Elder Scrolls VI e Starfield. Il primo deve ancora essere svelato, dato che al momento esiste solamente un teaser. Il secondo, invece, non sembra poi così lontano dall'arrivo sul mercato e potrebbe essere mostrato nel dettaglio quest'estate. Si tratta di Starfield, titolo sci-fi in prima persona in esclusiva Xbox.

id Software

Chiuso il capitolo DLC di Doom Eternal, id Software è pronta a mettersi a lavoro su un nuovo gioco. Al momento, però, non abbiamo alcun indizio su quale ip si concentreranno gli sforzi del talentuoso team specializzato negli FPS.

Tango Gameworks

Tango è attualmente a lavoro su GhostWire: Tokyo, una nuova IP action in prima persona con elementi horror e fantsy, in uscita quest'anno in esclusiva PlayStation. Anche in questo caso, come per Arkane, gli accordi con Sony sono antecedenti all'acquisizione da parte di Microsoft, dunque il titolo avrà un'esclusività di un anno. Intanto gli autori dei due capitoli di The Evil Within hanno registrato il marchio per un uso continuato. Che sia in cantiere un terzo capitolo della serie in esclusiva Xbox?

MachineGames

Lo studio ha lavorato attivamente per la produzione dei recenti Wolfenstein ed è notoriamente a lavoro su una IP completamente differente rispetto al curriculum che può vantare. Si tratta del videogioco di Indiana Jones, un progetto ad alto budget che potrebbe andare a piazzarsi nello stesso segmento di mercato che vede come leader indiscussi Uncharted e Tomb Raider. I lavori sono a pieno regime stando ai recenti report, ma difficilmente vedremo qualcosa durante l'E3 2021, se non al massimo un trailer in CGI.

ZeniMax Online Studios

Mentre il supporto per TESO continua imperterrito, il grande studio americano sarebbe a lavoro su diversi titoli non annunciati. Non abbiamo tante informazioni in merito al prossimo titolo, ma una recente domanda di lavoro cita un ruolo disponibile per uno specialista in IA nel controllo di veicoli. Tutto per il momento è ancora nel totale mistero.

Alpha Dog Games

Probabilmente questo è lo studio meno conosciuto della scuderia Bethesda dato che si occupa nello specifico di mobile games. Il titolo in cantiere sarebbe un Run&Gun di Doom.

Roundhouse Studio

Composto dagli ex componenti di Human Head Studios, Roundhouse potrebbe essere a lavoro su una loro vecchia creatura. Voci di corridoio parlano di un Prey 2 in collaborazione con Arkane Studios. Non ci sono certezze al momento e non possiamo che attendere che le fonti ufficiali si pronuncino al riguardo.

Potrebbero interessarti

Halo Infinite multuplayer squadra rossa catch the flag
Halo Infinite

Halo Infinite: come gira su Xbox One? Ecco un match multiplayer che lo dimostra

29 luglio 2021

Durante lo streaming di ieri notte da parte degli sviluppatori della 343 Industries, sono state mostrate molte cose sull'imminente Technical Test del multiplayer di Halo Infinite. Tra le tante cose ha...

Halo Infinite Multiplayer free to play copertina
Halo Infinite

Halo Infinite: assassinio disattivato al lancio, arriverà successivamente

29 luglio 2021

Al lancio di Halo Infinite gli sviluppatori non introdurranno l'animazione dell'assassinio nel multigiocatore, presente ormai nei giochi della serie sin dai tempi di Halo Reach. L'assassinio è appunto...

Deathloop preorder skin
DEATHLOOP

Deathloop: il nuovo trailer presenta i bonus del preordine

21 luglio 2021

Un mese e mezzo ci separa dal lancio su PC e PS5 di Deathloop, nuovo e particolare shooter di Arkane Studios con un originale modalità di gioco. Ormai abbiamo visto differenti trailer e gameplay di qu...

Ghostwire Tokyo screenshot trailer

Ghostwire Tokyo rinviato al 2022 per PS5 e PC: su Xbox uscirà solo nel 2023

14 luglio 2021

La più triste tra le notizie dell'ultima settimana è sicuramente quella di Tango Gameworks, i creatori della serie The Evil Within, che hanno annunciato ufficialmente il rinvio del loro ultimo progett...

Deathloop-featured-image
DEATHLOOP

Deathloop: 9 minuti di gameplay mostrano poteri e meccaniche dell'esclusiva PS5

09 luglio 2021

Allo State of Play di oggi, 8 luglio 2021, Arkane ha mostrato un lungo gameplay dimostrativo di Deathloop, esclusiva temporale per PS5 e PC in uscita il prossimo settembre. Vediamo insieme il gameplay...

Commenti

Segnalazione

{{ report.comment.admin.nickname }} {{ report.comment.user.username }} {{report.comment.text}}
0 / 191
{{message}}
Utente non loggato